Anno Sociale 2018-2019 - PROGRAMMA 2° Trimestre - La Famiglia Bolognese
 
Home Page : Articolo
Anno Sociale 2018-2019 - PROGRAMMA 2° Trimestre
di presidente (pubblicato il 07/01/2019 alle 10:09:01, in Articoli)

Giovedì 10 gennaio, ore 16,30 - Dispute sulla teriaca (la panacea di tutti i mali) tra gli speziali e Ulisse Aldrovandi nella Bologna del XVI secolo. A cura di Enrico Cevolani e Giulia Buscaroli


Giovedì 17 gennaio, ore 16,30 - Burattini a Bologna. La storia delle teste di legno (Ed. Minerva). A cura di Riccardo Pazzaglia


Domenica 20 gennaio, ore 12,30 - Dṡnèr in Famèja: al ninén ed Sant Antòni. Contributo sociale € 25. Iscrizioni in segreteria entro il 18 gennaio

Giovedì 24 gennaio, ore 16,30 - Leonardo, il genio a 500 anni dalla morte. A cura di Ilaria Francia (Ass. Didasco)

Giovedì 31 gennaio, ore 16,30 - Cante e Poesie in dialetto bolognese. A cura di Fausto Carpani

Giovedì 7 febbraio, ore 16,30 - Palazzo Pallavicini: una corte europea nel cuore storico di Bologna. A cura di Elisabetta Landi


Giovedì 14 febbraio, ore 16,30 - Ritratto di Prospero Lambertini: lo studioso e il committente d’arte. A cura di Gabriella Zarri

Giovedì 21 febbraio, ore 16,30 - I Papi bolognesi. A cura di Marco Poli

Giovedì 28 febbraio, ore 16,30 - Cante e Poesie in dialetto bolognese. A cura di Fausto Carpani

Giovedì 7 marzo, ore 16,30 - Introduzione alla mostra “Ottocento - L’arte dell’Italia tra Hayez e Segantini”, Forlì. A cura di Michela Cavina (Ass. Didasco)


Giovedì 14 marzo, ore 16,30 - Arte Sacra di Bologna antica: la cripta di San Zama. A cura di Paola Porta, docente di Archeologia e Storia dell’Arte del Medioevo Europeo


Giovedì 21 marzo, ore 16,30 - Per Teâter in Famèja: Dialetto in trio: Testoni, Trilussa e Barbarani. Conferenza spettacolo a cura di Davide Amadei


Giovedì 28 marzo, ore 16,30 - Otto secoli fa il Campo del Mercato. A cura di Marco Poli


Lunedì Burraco! Da lunedì 14 gennaio, alle ore 15,30, tutti i lunedì. Info: Fulvia 3337337118

Martedì letterario. Da martedì 8 gennaio p.v., tutti i martedì, alle ore 16 - VIRGILIO, Eneide: libri VI – IX. Lettura in traduzione (con qualche verso latino) animata dalla prof. G. Sapori.

Info: Gabriella, 3311108014

Mercoledì lirico. 9 e 23 gennaio: Don Giovanni di Mozart e I racconti di Hoffman di Offenbach // 6 e 20 febbraio: Il Pipistrello di J. Strauss e Manon di Massenet // 6 e 20 marzo: Carmen di Bizet e La vedova allegra di Lehar. Alle ore 15.30. Il dott. Bruno Sacchetti guiderà all’ascolto.

Info: Bruno, 3381215984

Venerdì Facciamo Teatro. Alle ore 10. Ideazione, allestimento e interpretazione di testi teatrali con spettacolo finale pro Sodalizio nella Sede della Famèja. A cura del dott. Bruno Sacchetti.

Info: Bruno, 3381215984


2018 - Un anno speso bene

Cari Soci,

quando un anno si chiude è sempre bene fare un bilancio per riflettere su eventuali errori, per trarre soddisfazioni e per progettare l’anno che verrà.

Vorrei condividere tutto questo con voi in questa paginetta, a cominciare dai risultati positivi.

Abbiamo sanato le anomalie e le pendenze economico-fiscali dell’Immobiliare e dell’Associazione, abbiamo regolarizzato il contratto di affitto della sede e di subaffitto alle Associazioni che ospitiamo, (Italia Nostra e Salsamentari), abbiamo affidato le pulizie a una ditta specializzata, abbiamo recuperato due finestre adeguando così lo stato di fatto alla situazione catastale dell’appartamento, abbiamo azzerato pendenze economiche nel bilancio dell’Immobiliare, abbiamo arricchito le offerte culturali e di svago con le attività di ascolto dell’Opera, con qualche concerto dal vivo tenuto da Stefano Consolini, Alessandro Busi e Dragan Babic, con l’attività teatrale dei Soci e con le gite fuori porta; abbiamo ristabilito una collaborazione culturale col Gruppo Studi Alto Reno, abbiamo ospitato la mostra di pittura di una socia, abbiamo registrato lo storico Marchio della Famèja Bulgnèisa alla Camera di Commercio (pensate che mai era stato protetto e chiunque poteva impadronirsene e registrarlo sottraendocelo), abbiamo aumentato il numero dei soci e a breve sarete chiamati ad approvare il nuovo Statuto dell’Associazione adeguato alla normativa vigente. Ringraziamo i collaboratori e i soci che offrono generosamente e gioiosamente il loro tempo per attività di ogni tipo, senza i quali non ci sarebbero stati questi risultati; ringrazio personalmente tutti per la fiducia accordatami quando un anno fa chiesi un contributo straordinario per le spese necessarie alla regolarizzazione di quanto esposto: le avete sostenute voi con la somma raccolta di € 5.700 che verrà rendicontata nella prossima Assemblea.

Quanto alle spese straordinarie manca ancora il denaro per la registrazione del Marchio (l’Ascom deve inviarci la fattura a breve), per la registrazione del nuovo Statuto e per il compenso al commercialista dell’Ascom che lo ha predisposto, più un migliaio di euro per completare il pagamento del cospicuo lavoro espletato dal commercialista dott. Ascari che si è occupato del delicato compito di risanamento economico-fiscale dell’Associazione e dell’Immobiliare. Potrete rispondere ancora con generosità a questa richiesta? Spero di sì, e spero che sia l’ultima. L’IBAN è il solito:

IT85E0538702400000001850868

Quali sono stati gli errori? Direi soprattutto la sopravvalutazione delle forze a disposizione che ha pesato eccessivamente sui collaboratori e che, soprattutto per mia stanchezza, ha portato ad annullare la cena degli auguri. Lo terremo presente per il futuro.

E i progetti per il 2019? Sono diversi: vedremo di ottenere un finanziamento dalla Fondazione CarisBo e dalla Fondazione del Monte per qualche commedia dialettale della Compagnia ‘Arrigo Lucchini’ e per qualche attività divertente di promozione del dialetto; apriremo un nuovo sito più accattivante; abbiamo già contatti con un bibliotecario che aggiornerà la nostra biblioteca; abbiamo in vista una collaborazione con l’Associazione dei Brentadori e con altre che hanno mostrato interesse a relazionarsi con noi.

Rispetto alle urgenze esposte lo scorso anno, resta ancora da controllare la situazione dell’impianto elettrico, cui mi dedicherò nei prossimi mesi.

Un sogno che mi accompagna è quello di ripristinare il bar, ma questo richiederà tempi più lunghi di un anno e uno sponsor generoso. C’è già qualche vaga promessa… vedremo se nel tempo si concretizzerà.

Come potete constatare nel programma, ho ritenuto di onorare le tradizioni contadine della nostra provincia (ma anche cittadine) inserendo da quest’anno un pranzo domenicale a base di maiale (e non solo…) in prossimità di Sant’Antonio Abate (17 gennaio) che, nel passato, era la circostanza per sacrificare il maiale ingrassato per un anno in modo da ricavare il sostentamento di una famiglia numerosa per l’anno successivo: salsiccia, prosciutto, coppa, lonza, ciccioli, pancetta, strutto, cotechini, salami… rispettosi del detto: ‘del maiale non si butta via niente’.

Allieteremo il pranzo con memorie personali di quella che era una vera ‘cerimonia’ contadina e con aneddoti e notizie gustose. Per chi resterà nel pomeriggio non mancherà la tombola, la musica e il ballo per digerire bene. E poi sfrappole e castagnole… siamo già in carnevale!

Allora, a presto! E auguri scoppiettanti di un proficuo 2019.

Gabriella Sapori




 
 
 


COMMENTI
A causa di eccessive intrusioni di fastidiosi "spammer", abbiamo dovuto disabilitare i commenti, almeno per un certo periodo.
Al momento, se desiderate mandare un messaggio alla "Famčja Bulgnčisa", utilizzate per favore il modulo sotto la voce "Contatti", qui a destra, comunicandoci eventualmente se volete che il vostro scritto venga comunque reso pubblico in calce all'articolo a cui si riferisce.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Titolo
Articoli (29)
I primati di Bologna (1)
Iniziative (16)
Pagine informative (5)
Programmi (33)
Rettifiche (1)

Raccolti per mese:


Ultimi commenti:

Le vostre attivitŕ sono molto ...
18/09/2015 alle 21:59:00
di Sonia Ferrari Docente Scuola Media 1° grado

Sono un vostro iscritto e vorr...
15/02/2012 alle 01:54:55
di prof. Mauro Benedetti. Bologna

Ottime iniziative.
10/01/2012 alle 13:59:42
di Rita Fortunato, insegnante, Bologna


Titolo
Gita a Sabbioneta (6)
La nostra Sede in via Barberia (3)
Presidente (2)

 
 
Chi ha la toss e la roggne. D'aeter mael an bisaggna.

 
Titolo

È una raccolta di collegamenti a siti web da noi ritenuti interessanti. Compaiono qui sotto quelli più recenti; gli altri si visualizzano cliccando qui, o in fondo, su
Storico Storico

02/12/2018
Concerto aperitivo
Dalla Senna al Danubio sulle note dell'operetta

18/03/2011
Servizio Bibliotecario Nazionale. Polo di Bologna
Catalogo del Polo Bolognese del Servizio Bibliotecario Nazionale



 

 
Per visualizzare i feed in Internet Explorer è necessario disporre di MSXML3 SP5 o vers. successiva.
 
 
Ci sono 25 persone collegate

Web Site Store Bologna
Web Design & Development
ICT Business Solutions
 
 
LA FAMÈJA BULGNÈISA - LA FAMIGLIA BOLOGNESE
SODALIZIO PETRONIANO
Via Barberia 11 - 40123 Bologna; tel. e fax: 051 333491; mail: info@lafamigliabolognese.it