\\ Home Page : Articolo : Stampa
Chi siamo
di La Famčja Bulgnčisa (pubblicato il 01/03/2011 alle 19:00:00, in Pagine informative, cliccato 10267 volte)
Busto di Guglielmo Marconi
La Famèja Bulgnèisa nasce nel 1928 con l’obbiettivo di mantenere vive le tradizioni di Bologna, anche salvaguardando la nostra lingua - o dialetto, o vernacolo, o comunque si voglia chiamare - agile e immediato strumento di relazione nel vivere quotidiano, per il lavoro, gli affetti, gli amori, la poesia, le canzoni e, perché no, per qualche colorita imprecazione.

Abbiamo il privilegio di avere come Presidente onorario perpetuo il grande scienziato Guglielmo Marconi, figlio della nostra terra e simbolo dell’intelligenza, inventiva e spirito di iniziativa dei bolognesi. Attualmente (agg. 5 maggio 2016) il presidente del Sodalizio è la professoressa Gabriella Sapori.

La nostra Associazione ha sede in un antico palazzo del centro storico di Bologna, la cui sobria ma elegante architettura è di Gian Giacomo Dotti.Soffitto a cassettoni Gli interni sono un forte richiamo ai valori di dignità e bellezza tramandatici.

Come soci, siamo un gruppo di persone la cui età va dai 18 anni… in su. Non è il caso di approfondire. Ciò che ci unisce è l’amore per la nostra bella città e per la sua lingua, la sua storia, le sue tradizioni, le sue vicende attraverso i secoli… E proprio per conoscere e condividere sempre qualcosa in più intorno all'oggetto della nostra comune passione, organizziamoSala riunioni - normalmente di giovedì - cicli di conferenze, aperte a tutta la cittadinanza, su argomenti che spaziano dai personaggi alle storie, dai nomi famosi alle cronache e ai fatti della nostra amata Bologna.

Fa parte integrante dei nostri organismi interni Fausto Carpani, curatore per il Sodalizio di tutto quanto riguarda il dialetto; si occupa quindi delle “Ciacarè in dialátt”, che si alternano a “Cgnósser Buläggna” e ai “Varietè in dialátt”: racconti, poesie, canzoni e ballate.